Bambini

Le vie respiratorie e l’apparato immunitario non sono completamente sviluppati nei bambini (ciò avviene verso i 9/10 anni di età) e già questo li espone ai noti disagi della brutta stagione, ma non solo. I bambini hanno una frequenza respiratoria molto elevata, che li induce a “trattare” una considerevole quantità di aria, con la conseguenza di dover subire tutti gli ospiti indesiderati presenti: microbi, virus, polvere industriale e domestica, gas di scarico, fumo di tabacco, pollini, ecc.. Inoltre a causa della loro statura sono costretti a respirare l’aria più vicino al suolo dove gli agenti inquinanti tendono ad accumularsi (ad es., questo è il motivo per cui si tende a costruire i passeggini sempre più alti da terra). Il muco tende a diventare sempre più sporco e consistente (svolgendo la naturale funzione di “carta moschicida”), intasando le ciglia bronchiali, che non riescono a movimentare un muco non più fluido e svolgere la funzione di filtro. La naturale risposta dell’organismo a questa situazione è la malattia frequente, nel tentativo di liberarsi dalle sostanze nocive. Le sedute all’interno della grotta di sale rappresentano un buon rimedio per recuperare il benessere dei bambini, attraverso un trattamento naturale al 100%. Grazie all’azione del sale e alle sue proprietà (antibatteriche, anti-infiammatorie e mucolitiche) l’aria all’interno della stanza del sale si mantiene ipoallergenica ed a bassa carica batterica. Temperatura e umidità sono gestite per riprodurre le condizioni che in natura possiamo trovare in riva al mare o nelle miniere di sale, da cui questa pratica trae origine (speleoterapia). Poiché i benefici di una seduta di 40-45 minuti sono paragonabili a quelli arrecati da una permanenza di circa tre giorni al mare, le stesse sono adatte anche a chi non ha la possibilità di effettuare lunghi soggiorni in estate. E’ stato inoltre dimostrato che, nei bambini, il contatto, la manipolazione del sale aiuta a migliorare le capacità di concentrazione e ad attenuare l’ansia.

Come si svolge la seduta

0

Da quando varcano la soglia d'ingresso fino all'effettiva entrata nella stanza di sale i bambini trovano una ambiente confortevole e studiato per loro. Accompagnati da un adulto, hanno a disposizione giocattoli, attrezzature, secchielli, palette e formine per giocare con il sale sparso sul pavimento come fossero in spiaggia. Le sessioni vengono sempre precedute da prenotazione, ciò permette di gestire la presenza dei bambini accompagnati e degli adulti, in modo tale da adeguare la seduta alle esigenze diverse di grandi e piccini. Il costo dell’ingresso per adulto accompagnatore e bambino fino a 12 anni è unico senza maggiorazioni. E’ consigliato un abbigliamento comodo, soprattutto con calze antiscivolo per i bambini, o calze di cotone bianco (tipo sportive). La seduta alla grotta di sale permette una risposta molto veloce e risolutiva.